PRIVACY

Nuovo regolamento europeo:

Informativa ai sensi dell’art. 13 e 14 del Reg.UE 16/679

La informiamo che per l’instaurazione e la gestione delle iniziative di sostegno al reddito delle famiglie dei dipendenti delle imprese associate, che lo scrivente EBIT Milano periodicamente propone, i dati saranno trattati nel rispetto del Reg.16/679 e del Dlgs 196/03.
L’Ente è Titolare del Trattamento ed è legalmente rappresentato dal suo Presidente in carica.

Finalità e base giuridica
Il Regolamentodi ogni singola iniziativa definisce le finalità del trattamento ed è parte integrante di questa informativa.
L’Ente tratterà i dati richiesti dal Regolamento, Suoi e dei suoi familiari, raccolti presso di Lei tramite la domanda di partecipazione ed anche presso il suo datore di lavoro per svolgere i controlli necessari all’applicazione del Regolamento stesso; questo avverrà esclusivamente con il suo consenso come indicato dall’art.6 co.1 lett. a) del Reg.UE. Inoltre, l’Ente potrà trattare, dati che la legge definisce “particolari” all’art.9, comma 1, in quanto idonei a rivelare, l’adesione ad un sindacato, l’adesione ad un partito politico o la composizione della sua famiglia al solo scopo di garantirle i diritti a lei riservati dal regolamento dell’iniziativa. Tutto quanto sopra è legittimo e per espressa previsione dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera d).

Il conferimento dei dati non è obbligatorio ma è indispensabile per le finalità precedenti e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte renderà impossibile per l’Ente dare esecuzione alla sua richiesta.

La informiamo, inoltre, che:

  1. Modalità del trattamento– Ai sensi e per gli effetti degli artt. 12 e ss. del Reg.UE, i dati personali da Lei comunicatici saranno registrati, trattati e conservati presso i nostri archivi, cartacei ed elettronici, in ottemperanza delle misure tecniche e organizzative adeguate di cui all’art. 32 del Reg.UE. Il trattamento dei Suoi dati personali non sarà soggetto a profilazione né a comunicazione verso terzi estranei alle finalità del Regolamentodella specifica iniziativa;
  2. Attività eventualmente affidate a terzi – Il Titolare del trattamento, nello svolgimento della singola iniziativa, potrà richiede occasionalmente ad altri operatori il compimento per suo conto di determinati servizi, quali ad esempio registrazioni contabili; attività amministrative o prestazioni diverse come spedizioni e consegne; qualora l’operatore delegato dal Titolare al compimento di determinate attività fosse una società che svolge servizi di pagamento, esattoria e tesoreria, intermediazione bancaria e finanziaria, potrebbero essere effettuati i seguenti servizi: lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni e altri titoli; trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni; archiviazione della documentazione, rilevamento dei rischi finanziari; controllo delle frodi. Agli operatori di cui sopra verranno fornite esclusivamente informazioni necessarie alla fornitura dei servizi commissionati e verrà loro imposto il rispetto della riservatezza, vietando l’utilizzo dei dati forniti per uno scopo diverso da quello concordato. Gli operatori che non fossero nostri meri incaricati per il trattamento dei dati personali saranno nominati Responsabili del trattamento dei dati personali (ai sensi dell’art. 28 Reg.UE) Il nome dei suddetti Responsabili del Trattamento è indicato nel Regolamentodi ogni singola iniziativa; essi tratteranno i dati nei limiti strettamente necessari per fornire il servizio commissionato ed esclusivamente per tale finalità e garantiranno loro stessi che i loro incaricati abbiano sottoscritto un accordo di riservatezza. Per quanto qui non indicato, tali soggetti dovranno fornire una specifica informativa sul trattamento dei dati personali da essi effettuato.
  3. Periodo di conservazione. Per ogni singola iniziativa, i dati saranno trattati limitatamente al periodo previsto dalla gestione della specifica finalità e fino al limite di esercizio dei diritti a Lei riservati dal Regolamentodell’iniziativa stessa (es: accesso ai dati per ricorso contro esclusione).I Suoi meri dati anagrafici e di contatto saranno conservati dall’Ente, con il suo consenso, per finalità di promozione dell’Ente coerentemente con gli scopi istituzionali.
  4. Destinatari delle comunicazioni e Trasferimento di dati personali all’esteroFerme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra specificate.Le comunicazioni saranno effettuate con modalità volte al rispetto dei Suoi diritti fondamentali. I dati di contatto dei destinatari delle comunicazioni sono sempre per lei disponibili, nei limiti di legge, su richiesta.I dati da Lei forniti saranno trattati in Italia o in paesi dell’Unione Europea e le saranno garantiti i diritti a Lei attribuiti dalla normativa comunitaria.
  5. Diritti di cui agli articoli 15 e ss., Reg.UEIn relazione ai predetti trattamenti potrà esercitare tutti i diritti a Lei riservati dalla legge, tra cui in particolare, il diritto di conoscere i Suoi dati personali registrati, ottenerne la cancellazione quando consentito dalla legge, l’aggiornamento, la rettifica o l’integrazione, opporsi a trattamenti effettuati per fini diversi dall’esecuzione del servizio richiesto, richiederne la portabilità etc.
  6. Info e reclami.Per ogni chiarimento e l’esercizio dei suoi diritti potrà rivolgersi al Responsabile della Protezione Dati (RPD) contattabile presso la segreteria di Ebit Milano 02/58370715In caso di violazione dei suoi dati personali potrà proporre un reclamo contro il Titolare del Trattamento innanzi all’autorità italiana competente: “Garante per la protezione dei dati personali” ed anche ad una autorità di controllo europea nei casi consentiti ai sensi dell’art.77.

 

Cerca nel sito